Old but gold

L’epicfail di Libero.

Ieri, dopo la disfatta della nazionale italiana di calcio, abbiamo potuto assistere a una delle peggiori prime pagine di giornale che avremmo mai potuto ipotizzare.
Non che sia una grossa novità purtroppo, e anche nei giorni precedenti (come segnalò anche il buon Rudy Bandiera) “Il Giornale” si fece notare con il suo splendido titolone “Ciao Ciao Culona“, utilizzando una pessima battuta, buona giusto per qualche commento popolare in bar, per prendersi gioco di quella che comunque è nientemeno che il Primo Ministro della Germania.

Tornando a noi: cosa è successo?
Durante la partita su twitter, ma credo un poco ovunque, si inizia a ipotizzare che l’attuale Presidente del Consiglio Monti, porti sfiga. Il motivo è facilmente comprensibile: l’Italia fino a quel momento non aveva mai perso, è arrivata in finale, Monti non era mai andato allo stadio, ci va per la finale e la nazionale perde quattro a zero.
Di conseguenza Monti porta sfiga.
Ci sta.
Il ragionamento fila benissimo in un contesto goliardico, in un contesto di quattro battute tra amici, in una serie di battute su Twitter. Non che sia elegante eh, però ci sta.

Quando diventa prima pagina di una testata nazionale come Libero, ci sta un poco meno.

Per quale motivo vi sto mostrando una schermata tratta da Facebook invece che direttamente da Libero? Perchè l’ottimo Marco Scudeletti ci fa notare quello che è un #fail clamoroso: Monti porta sfiga, ma Libero sbaglia in pieno la bandiera italiana.

Da Wikipedia:
La bandiera italiana è il Tricolore italiano: verde, bianco e rosso, a tre bande verticali di eguali dimensioni, così definita dall’articolo 12 della Costituzione della Repubblica Italiana del27 dicembre 1947, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana nº 298, edizione straordinaria, del 27 dicembre 1947.

Qualè la sequenza di colori presenti nell’illustrazione di Libero? 
Rosso, bianco e verde.

Non siete ancora convinti al 100%? Guardate l’asta della foto sottostante, con la bandiera italiana issata in modo corretto e ora riguardate l’asticella che tiene in mano il Monti dell’illustrazione di Libero.

Il tricolore è invertito.
Volendo il rosso sembra arancio e potrebbe essere la bandiera dell’Irlanda.
Oppure il tricolore è orizzontale e quindi è la bandiera dell’Ungheria.

In definitiva: non è dimostrabile che “Monti porta sfiga“, abbiamo invece le prove che Libero non conosca l’esatta sequenza dei colori della bandiera italiana, oppure non spiega a quale altra nazione Monti porti sfiga.

 

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    marco scudeletti
    3 Luglio 2012 at 07:47

    Mi era già successo in passato di essere citato per nome e cognome su blog importanti per cause meno nobili. Mi era successo con Guia Soncini che mi citava come esempio estremamente negativo (e che, mi spiace dirlo, aveva più ragione lei di me, per antipatica che fosse). Poi sono stato citato sul Giornale nel caso di Ruotolo su Twitter contro i mostri inventati nel caso della bomba di Bari. Qui che devo dire? Beh che sono totalmente d’accordo con questo blog. La battutaccia di MontY (mi piace con Y) che porti sfiga la farei anche io (che però non sono nessuno e a nessuno puoi lasciare il diritto allo sfottò goliardico o da Bar Sport). Quando ho guardato la bandiera non ci credevo e ho controllato su Wikipedia per ben 2 volte. Infatti, nel seguito del post su FB mostrato in foto, ho messo i link a Wikipedia sia per l’Ungheria che per l’Italia. Sono almeno riuscito a fargli togliere dal sito online questa pagina sostituendola con la sola faccia del Premier e un mini-dibattito sul cosa pensino gli Italiani su MontY come sorgente di sfiga. 80% ne sono convinti e su questo concordo totalmente. :))

  • Reply
    Rudy Bandiera
    3 Luglio 2012 at 07:48

    Bellissimo post! Io non mi ero accorto del dettaglio, ma grazie per la segnalazione!

    • Reply
      stailuan
      3 Luglio 2012 at 07:54

      Grazie 🙂
      Ma devi ringraziare soprattutto @loscud che si è accorto per primo del disastro 🙂 Io mi sono fatto praticamente suo portavoce 😀

  • Reply
    La top 10 del 2012 | Pensieri & Caffelatte
    7 Gennaio 2013 at 10:50

    […] 10 L’epicfail di Libero. 1063 visualizzazioni di pagina uniche. Un post che entra abbastanza a sorpresa nella top 10. Lo […]

Leave a Reply